Localizzare Telefono Senza SIM

Hai perso il tuo cellulare e non ha una carta SIM, o forse non funziona? Non preoccupatevi, ecco alcuni modi per localizzarlo.
Si può pensare che questo non sia possibile, dato che in passato un telefono cellulare senza SIM era praticamente inutile. Oggi questo è cambiato completamente.

Al giorno d’oggi, è possibile localizzare un telefono cellulare senza SIM tramite app, a condizione che sia collegato a una rete Wi-Fi. Allo stesso modo, è possibile localizzare il dispositivo tracciandolo tramite GPS, account Google o altre applicazioni esistenti.

Prima di andare avanti, devi sapere che puoi trovare tutti i modi per localizzare un telefono cellulare nella nostra homepage.

Un Cellulare Senza SIM e Rintracciabile?

Ecco le opzioni che avete…

Trova il mio dispositivo

Questo è uno strumento che si trova di default in iOS come “Find my iPhone” e in Android come “Find my Device”. Permette di localizzare il telefono cellulare senza SIM perché i dispositivi sono associati agli account dei loro utenti.

Per funzionare correttamente, il telefono cellulare deve avere una connessione internet. Quindi, se non ha una scheda SIM, funzionerà solo con il dispositivo collegato a una rete Wi-Fi, qualunque sia quella che avete salvato di default nel dispositivo.

Lo strumento “Trova il mio…” utilizzerà il GPS per inviare la posizione del cellulare. Quello che devi fare è accedere al tuo account iCloud (se hai un iPhone) o all’account Google (nel caso di Android).

Puoi farlo da un computer o da qualsiasi dispositivo con una connessione internet. In questo modo, sarete in grado di scoprire dove localizzare il vostro telefono anche se non ha una SIM. D’altra parte, se pensate che non sarete in grado di recuperare il vostro telefono, con questo strumento è possibile eliminare a distanza i vostri dati mobili.

Localizzare Telefono Senza SIM

Individuare il tuo telefono con Gmail

Un altro modo semplice per individuare un telefono senza SIM è utilizzare l’account Gmail. Naturalmente, questo metodo funziona se il dispositivo è connesso e se il telefono è stato vicino a una rete Wi-Fi. Basta seguire i passi qui sotto:

  • Apri il tuo account Gmail in qualsiasi browser
  • Clicca sull’icona del profilo e quando si apre la finestra, seleziona Gestisci il tuo account Google.
  • Questo aprirà una nuova scheda dove si dovrebbe andare a Sicurezza
  • Scorri verso il basso per leggere I tuoi dispositivi e inserisci questa opzione.
  • Lì sarai in grado di visualizzare ogni dispositivo da cui hai effettuato l’accesso con la tua Gmail.
  • Tocca la casella che corrisponde al cellulare che stai cercando e poi clicca su Cerca dispositivo
  • La mappa si aprirà e vi mostrerà esattamente dove si trova il telefono.
  • Ricorda che Google rintraccerà il telefono finché ha una connessione internet Wi-Fi, dato che non ha una scheda SIM.

La mappa di Snapchat

Al giorno d’oggi, la maggior parte delle app dei social media hanno la capacità di rintracciare la posizione senza usare la SIM. In questo modo, possono inviarti annunci in base a dove ti trovi. Tuttavia, questo è qualcosa che possiamo usare anche per altre cose, come localizzare un telefono senza SIM.

Anche se non tutte le app ti danno questa opzione, Snapchat lo fa. È una mappa che non solo ti mostra dove sono i tuoi amici nel mondo, ma può anche aiutarti a localizzare il tuo telefono nel caso lo perdessi.

Tutto quello che devi fare è aprire il link della mappa in un browser web https://map.snapchat.com, accedere con il tuo account Snapchat e il gioco è fatto. Sarete in grado di vedere la posizione del vostro telefono se è collegato a Internet.

Dropbox o Drive

Come Gmail, sia Dropbox che Drive si sincronizzano costantemente con il tuo cellulare quando è vicino a una rete Wi-Fi libera. Per questo motivo, se avete una di queste nuvole installate sul cellulare che volete localizzare, questa opzione può essere utile.

Accedi a uno qualsiasi dei servizi menzionati sopra, accedendo con le stesse coordinate che usi sul cellulare che stai localizzando. Vai alle impostazioni di sicurezza e lì troverai i dati, inclusa la posizione, del cellulare perso.

Applicazioni di geolocalizzazione

Oltre alle opzioni che abbiamo discusso finora, ci sono applicazioni che vengono utilizzate per geolocalizzare i telefoni senza SIM. Il loro funzionamento richiede una connessione internet, quindi se il cellulare non ha una scheda SIM, dovrà trovarsi in una zona Wi-Fi.

D’altra parte, la maggior parte delle applicazioni di tracciamento e localizzazione devono essere installate sul telefono cellulare che vogliamo localizzare. Alcune delle applicazioni che si possono ottenere sono le seguenti:

  • FamiSafe Location Tracking
  • Where’s My Droid
  • Geo-Tracker
  • Glympse
  • Life360
  • mSpy
  • KidsGuard Pro

Numero IMEI

Infine, parliamo del numero IMEI. Anche se è vero che questo numero rimarrà sul telefono, anche se è senza SIM, usarlo non è una delle opzioni più efficaci per localizzare un cellulare.

Il numero IMEI è come l’ID, ogni dispositivo mobile ha un IMEI unico. Tuttavia, si può usare solo nel caso in cui si presenti una denuncia alla polizia per furto o perdita. Puoi anche usarlo per bloccarlo contattando il tuo operatore telefonico.

Conclusione

Come puoi vedere, ci sono diversi modi per individuare un telefono senza SIM. In altre parole, questa carta non è essenziale oggi per sapere dove si trova il tuo dispositivo mobile. Usate il metodo che vi piace di più e che vi sembra più facile.

Marco Samper
Latest posts by Marco Samper (see all)